Forum Rules Regole della sezione

  1. Il titolo delle discussioni deve essere presentato in questo modo: [N° albo iniziale/N° albo finale] Titolo
  2. Solo storie dal numero 201 al 300
  3. Controllare che non ci sia già la discussione degli albi interessati

Rammentiamo d'utilizzare lo spoiler per punti che svelerebbero parti della storia! il codice è: [spoiler]testo[/spoiler]

Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

 
Voto alla storia
10 - 6 [ 1 ]  [7.69%]
9 - 5.5 [ 3 ]  [23.08%]
8 - 5 [ 2 ]  [15.38%]
7 - 4.5 [ 6 ]  [46.15%]
6 - 4 [ 0 ]  [0.00%]
5 - 3.5 [ 0 ]  [0.00%]
4 - 3 [ 0 ]  [0.00%]
3 - 2.5 [ 1 ]  [7.69%]
2 - 2 [ 0 ]  [0.00%]
1 - 1.5 [ 0 ]  [0.00%]
Voti Totali: 13
I visitatori non possono votare 

 
Sam Stone
Inviato il Giovedì, 10-Giu-2010, 18:03
Quote Post


Cacciatore di Taglie
*****

Gruppo: Rangers
Messaggi: 3250
Utente Nr.: 367
Iscritto il: 11-Ott-2008



Questa storia forse può essere considerata tra le minori scritte da GLB del cosidetto filone "fantastico".
Nonostante ciò a me è sempre piaciuta, soprattutto perchè Bonelli padre è riuscito a miscelare perfettamente la fantasia con vere divinità e leggende egiziane.

Rakos - Sokar può essere considerato come una specie di clone "mefistiano", anche se colpito da un'antica maledizione che al sorgere del sole lo fa cadere come morto ed impossibilitato ad usare i suoi poteri per difendersi.
E' quindi un personaggio debole con poteri che non possono certo essere paragonati a quelli dell'accerrimo nemico numero uno di Tex, ma lascia comunque il segno in questa sua unica comparsa.

Rakos è in grado di modellare la creta formando un esercito di bestie feroci (elefanti, leoni, gorilla, rinoceronti...), con i quali distrugge la caratteristica dimora del Morisco a Pilares, ma oltre a questo non riesce a fare, perchè i nostri sono attivissimi e stanno penetrando nel suo regno nascosto.
Nemmeno gli indios bastano a fermare le pallottole di Tex e Carson.

Morisco ha una parte abbastanza attiva nella storia, oltre a raccontare come al solito molto accuratamente l'antica leggenda-maledizione egiziana, è in grado di salvare i nostri creando una barriera di fumo con delle strane radici
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
ed è sempre lui che spezza la maledizione, urlando il nome segreto di Rakos che si polverizza come una vecchia mummia all'aria!!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Vabbè una storia minore rispetto alle varie comparsate "fantastiche - irreali" del passato, di certo non può essere paragonata alla saga di Mefisto (neppure imho alla successiva "L'ombra di Mefisto" ultimo viaggio di GLB in questo genere) e a tutte le altre su questo stile.
Detto questo il mio voto è un 7.

Letteri è ispiratissimo in questo tipo di storie, guardate come si è divertito a creare le varie atmosfere egiziane, con divinità, statuette e simboli!!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
West10
Inviato il Mercoledì, 29-Dic-2010, 13:39
Quote Post


Cacciatore di Taglie
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 2507
Utente Nr.: 829
Iscritto il: 26-Mar-2010



Concordo nel dire che questo racconto appartenente al filone fantastico è fra i meno riusciti. Io non l'ho apprezzato molto.
Fra l'altro il finale appare scontato sin dall'inizio infatti
(click to show/hide)


Ho trovato molto bella la prima copertina, quella con El Morisco, con dei colori molto belli.
Voto sette.
PMEmail Poster
Top

 
Ulzana
Inviato il Lunedì, 05-Dic-2011, 19:39
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 719
Utente Nr.: 1491
Iscritto il: 09-Set-2011



io gli ho dato un bel nove. Certo sono stato generoso ma rileggendo la storia per l'ennesima volta mi sono lasciato catturare dalla grande capacità di linguaggio di Bonelli padre. E come mischiava azione e esoterismo in modo impeccabile dimostrando che il western è il GENERE per eccellenza con cui si possono convergere i più svariati stili e generi narrativi.
Grande Letteri ricorda Phil David in una maniera eccezionale secondo me.
PMEmail Poster
Top

 
la tigre nera
Inviato il Venerdì, 01-Giu-2012, 07:43
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 755
Utente Nr.: 1756
Iscritto il: 13-Apr-2012



QUOTE (Pedro Galindez @ Lunedì, 10-Nov-2008, 19:55)
Mi è parsa di livello assai buono, ma non propriamente un capolavoro: infatti, malgrado la presenza dell'esotismo egizio, la sua originalità è in fin dei conti minore di quanto possa apparire a un primo sguardo.

Concordo in pieno. Penso non sia affatto una delle storie migliori mai scritte con protagonista El Morisco. Mi sembra un pò messa li a fare da riempitivo prima dell'avventura de "Il clan dei cubani". A mio parere la storia con El Morisco meritano una lunghezza e una trama migliori. Bello il fatto dell'introduzione nella storia degli elementi egizi e degli antichi rituali tipici di quella civiltà. Ho trovato però di diffile lettura la parte iniziale della storia, quella nella quale El Morisco spiega gli avvenimenti recentemente capitategli e le sue ipotesi su Rakos. Infine un piccolo commento per i disegni di Letteri di ottima fattura e precisi nei particolari anche nella realizzazione degli animali vari. Una delle sue ultime prove ad altissimo livello. Perchè da li a poco confrontando i disegni si può gia notare un lieve calo.
Voto complessivo alla storia e disegni 7
PMEmail PosterUsers Website
Top

 
ElyParker
Inviato il Martedì, 11-Mar-2014, 14:19
Quote Post


Pard
***

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 488
Utente Nr.: 1479
Iscritto il: 05-Set-2011



QUOTE
(Sam Stone @ Giovedì, 10-Giu-2010, 19:03)
Rakos - Sokar può essere considerato come una specie di clone "mefistiano", anche se colpito da un'antica maledizione che al sorgere del sole lo fa cadere come morto ed impossibilitato ad usare i suoi poteri per difendersi.
E' quindi un personaggio debole con poteri che non possono certo essere paragonati a quelli dell'accerrimo nemico numero uno di Tex, ma lascia comunque il segno in questa sua unica comparsa.


Non mi sento di condividere in pieno questa affermazione: condivido si il fatto che sia un clone "mefistiano", però durante la notte ha dei poteri molto grandi tanto da materializzare degli animali e potendo così colpire i nemici a distanza, la casa del Morisco è rasa al suolo completamente. Inoltre mi sembra d'aver letto che el Morisco consideri i poteri di Rakos superiori a quelli di Mefisto.


--------------------
« ...quando vede un torto, il povero cristo che soffre ingiustamente, lui si ribella e prende le sue parti. Che poi sia negro, che sia bianco, che sia indiano, che sia un contadino, che sia una persona colta, non gliene frega niente »
(Gian Luigi Bonelli)
PMEmail Poster
Top


Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.2028 ]   [ 24 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]