Forum Rules Regole della sezione

  1. Il titolo delle discussioni deve essere presentato in questo modo: [N° albo iniziale/N° albo finale] Titolo
  2. Solo storie dal numero 401 al 500
  3. Controllare che non ci sia già la discussione degli albi interessati

Nota: Le discussioni compaiono in ordine decrescente in base ai numeri degli albi

Rammentiamo d'utilizzare lo spoiler per punti che svelerebbero parti della storia! il codice è: [spoiler]testo[/spoiler]

Pagine : (4) [1] 2 3 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

 
voto alla storia
10 - 6 [ 10 ]  [37.04%]
9 - 5.5 [ 8 ]  [29.63%]
8 - 5 [ 6 ]  [22.22%]
7 - 4.5 [ 2 ]  [7.41%]
6 - 4 [ 1 ]  [3.70%]
5 - 3.5 [ 0 ]  [0.00%]
4 - 3 [ 0 ]  [0.00%]
3 - 2.5 [ 0 ]  [0.00%]
2 - 2 [ 0 ]  [0.00%]
1 - 1.5 [ 0 ]  [0.00%]
Voti Totali: 27
I visitatori non possono votare 

Colonnello_Jim_Brandon
Inviato il Mercoledì, 26-Mar-2008, 17:01
Quote Post


Unregistered









Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Il presagio; L'uomo venuto dal fiume; Sfida selvaggia

Soggetto: Claudio Nizzi e Fabio Civitelli
Sceneggiatura: Claudio Nizzi
Disegni: Fabio Civitelli
Copertina: Claudio Villa

Arizona. Canyon de Chelly, nel cuore della riserva Navajo. Attorno all'hogan dello stregone Yanado, si radunano Orso Veloce, un giovane e focoso guerriero navajo e i suoi fedeli compagni. Entreto nell'Hogan, il vecchio stregone fa fumare il giovane guerriero; quest'ultimo grazie alle sostanze psicotrope contenute nella miscela di erbe ha una vision :ucciderà il capo bianco dei navajo aquila della notte, prenderà la sua lancia del comando, e usirà vincitore dalla guerra contro le giacche azzurre. Galvanizzato da quanto visto Orso veloce comincia ad attaccare i piccoli ranch che si trovano vicino alla riserva e tra questi c'è la piccola proprietà della famiglia Sydor. Orso veloce e i suoi uomini uccidono tutti i presenti e tentano di dare fuoco al ranch; sfortunatamente per loro la bella Alison e il piccolo Billy riescono a salvarsi e a salvare la loro proprietà dalle fiamme dell'incendio.
Nel frattempo al villaggio centrale della riserva Tex, il giovane Kit e Tiger Jack vengono convocati dallo sciamano nuvola rossa il quale racconta a Tex di aver avuto una visione di un'aquila nera che combatteva con un Grizzly e di aver avuto, dalle piccole ossa, messaggi di una guerra imminente. Quasi a confermare le parole dello sciamano, in quell'istante arrivano dei segnali di fumo che infomano Tex che un gruppo di navajo, probabilmente guidati da quella "testa calda" di orso veloce hanno attaccato dei ranch nei pressi della riserva. Al contempo una pattuglia di soldati incappa in un'altro ranch distrutto dei navajo e nei miseri resti dei suoi occupanti. Seppelliti i cadaveri, i soldati decidono di tornare al forte per informare il loro comandante. Nel frattempo Tex parte in direzione di fort defiance per parlare col comandate, il ragionevole e capace colonnello Mitchell. Sfortunatamente per lui il colonnello è assente e il comando del forte è stato affidato all'incapace arrivista e borioso maggiore Wellman. Quando Tex giunge al forte il Wellman, informato dalla sua pattuglia, sta sfogando tutta la sua dabbenaggine sul povero Kit Carson. L'arrivo di Tex, personaggio che a Wellman non è mai stato simpatico, fa precipitare ancor di più la situazione, cosicchè Wllman decie di mandare delle pattuglie a presidiare tutti i villaggi della riserva e mettere Tex agli arresti. Kit, lasciato il forte, si dirige verso il villaggio centrale della riserva per cercare di preparare i Navajo all'occupazione militare e a dare il via alla caccia ai colpevoli delle razzie. Il giorno seguente il Maggiore Wellman decide di far trasferire il prigioniero al carcere militare di Holbrook per questioni di "sicurezza". Durante il tragitto si scatena un violento temporale e questo fa si che il Puerco River, il fiume che i militari devono guadare per raggiungere Holbrook sia in piena. Non volendosi fermare i soldati attraversano il fiume ma la piena spazza via la diligenza e i suoi occupanti tra cui c'è anche il nsotro ranger. Il mattino dopo un nutrito gruppo di soldati comandati dal giovane e intelligente capitano Farlow giunge alla riserva per mettere in atto il loro compito di "controllo" e informano Carson, Kit e Tiger della probabile morte di Tex. Tex però non è morto, sfuggito miracolosamente alla piena, è riuscito a guadagnare la riva del Puerco River nelle vicinanze del ranch dei Sydor, dove viene salvato e curato dalla bella Alison; poco dopo il suo arrivo Tex è costretto a scontrarsi con un piccolo gruppo di Navajo fedel a orso veloce guidati dal sordido sciacallo danzante. Sconfitto il Navajo Tex viene a sapere dal saggio Ha-tay che è stato il viscido Yanado ad aizzare il focoso orso veloce contro di lui e che erano diretti ad un incontro con degli uomini di Ned Overend, un losco trafficante di armi. Nel frattempo Carson e Kit si sono recati sul puerco river per cercare Tex, e trovate le sue tracce iniziano a seguirle; casualmente i due si imbattono nei trafficanto di armi di Ned Overend . Intorrogato il superstite dello sconto, padrino e nipote scoprono che dietro alla rivolta di Orso Veloce oltre ad Overend si cela anche un ufficiale di Fort Defiance. Ha così inizio una corsa contro il tempo in cui Tex da una parte, e Kit Carson e Kit dall'altra, cercano di smascherare il complotto che rischia di mettere in sobbuglio l'intera Arizona e di costare parecchie vite al popolo navajo.


Una bellissima storia sritta a quattro mani dal sempre bravissimo Nizzi e dal Maestro Civitelli. La trama è molto ben costruita, orchestrata con le giusti dosi di azione e di "complotti". Molto bella la scena finale in cui si scontrano Tex e Orso veloce, ma molto suggestiva è anche la visione di Orso Veloce in cui vediamo Tex MORTO!!! Geniale!! Tex è, come sempre, insuperabile, molto bella l'idea di farlo cadere inerme dopo aver sconfitto sciacallo danzante!! Un Tex duro ma umano. Molto bella la "quasi inedita" accoppiata Kit Carson-Kit Willer, frizzante e vincente!! Infatti anche se "privi" del loro leader riescono a catturare i principali orchestratori della congiura! Una nota di merito anche alla dolce e bella Alison... una figura sentimentalmente molto carica che, dal suo comportamento nelle ultime vignette, sembra essersi innamorata del nostro granitico ranger!!! I disegni? Che dire... diavolo è Civitelli, è logico che siano un capolavoro!!!!!


Voto : 9
Top

 
Shinoda90
Inviato il Giovedì, 04-Dic-2008, 19:02
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Ranchero
Messaggi: 824
Utente Nr: 303
Iscritto il: 14-Ago-2008



è una delle poche storie in cui anche Carson fa la parte del leader...molto bella sia per quanto riguarda la sceneggiatura sia per i fantastici disegni di Civitelli....confermo per quanto riguarda lo scontro tra Tex e Orso Veloce ma anche della cotta che sembra abbia avuto Alison nei confronti di Tex.....in conclusione un bel 9,5 ci sta tutto
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail PosterMSN
Top

 
Anthony Steffen
Inviato il Venerdì, 05-Dic-2008, 02:32
Quote Post


"Bounty Killer"
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3238
Utente Nr: 6
Iscritto il: 02-Nov-2006



QUOTE (Colonnello_Jim_Brandon @ Mercoledì, 26-Mar-2008, 16:01)
Una nota di merito anche alla dolce e bella Alison... una figura sentimentalmente molto carica che, dal suo comportamento nelle ultime vignette, sembra essersi innamorata del nostro granitico ranger!!!


Non è che sembra Colonnello,Alison si innamoro' veramente di Tex,e l'idea alquanto
anomala nella serie del ranger fu' proprio di Civitelli.
Fino ad ora,non riesco ancora a capire come Sergio Bonelli abbia approvato un
idea del genere,conoscendo i paletti che mette nella serie,specie quando si tratta
di avere a che fare con la presenze delle donne.
Al di la' della storia che reputo molto buona,aiutata anche dagli splendidi disegni
di Civitelli in forma smagliante,basta solo la parentesi di Alison/Tex per dargli un
bell'8!
PMEmail Poster
Top

 
jim Davis
Inviato il Sabato, 06-Dic-2008, 22:17
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 694
Utente Nr: 149
Iscritto il: 07-Dic-2007



Questa è l'avventura più bella in cui appare il nome Nizzi...
Nizzi e Civiltelli hanno creato un capolavoro indubbio.
Non si ha il tempo di annoiarsi in quest'avventura: accadono tante cose e tante cose sono lasciate, magistralmente a dir mio, all'immaginazione del lettore...

In "sfida selvaggia" nelle sue ultime tre apparizioni Tex resta senza parole: cosa sta pensando? Ognuno di noi può dire la sua...
Le parole di Alison lo hanno turbato così tanto da toglierli il fiato, non sa cosa dire...Che succede a Tex?
Siete sicuri che ciò che Alison prova per Tex non sia, in qualche modo, ricambiato?
Tiger, dal canto suo, in tutta l'avventura, non esprime alcun pensiero in merito...Ma è li presente.Conosce Tex e probabilemte capisce.
L'unico che avrebbe parlato schiettatemnte è Kit Carson, ma è lontano impegnato con Kit, il figlio di Tex...

Anche il saluto di pagina 96, in due sole vignette, de "l'uomo venuto dal fiume" è lungo, scandito da un silenzio pesante...

Storia davvero memorabile; solo un piccolo neo...
L'oggetto che Carson passa di nascosto a Tex imprigionato...Dove l'ha trovato quel vecchio tizzone d'inferno?
Grande Kit Carson...


Infine,ancora ne "l' uomo venuto dal fiume", in copertina, la firma di Villa è "incisa" sul masso su quale è seduto il soldato, sembra sia nascosta dall'erba.


Voto
Testi 9

Storia disegnata in modo eccellente da Civitelli.
Il primo attacco alla fattoria Sydor è davvero cruento, i disegni di Civitelli evidenziano la sofferenza dell'uomo colpito, a terra, sofferente...E alle sue spalle l'orda di indiani che avanza...

Subito dopo, la scena in cui un' indiano
(click to show/hide)

fa venire i brividi...

Disegni 9
PM
Top

 
Anthony Steffen
Inviato il Domenica, 07-Dic-2008, 01:53
Quote Post


"Bounty Killer"
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3238
Utente Nr: 6
Iscritto il: 02-Nov-2006



QUOTE (jim Davis @ Sabato, 06-Dic-2008, 21:17)
accadono tante cose e tante cose sono lasciate, magistralmente a dir mio, all'immaginazione del lettore...

In "sfida selvaggia" nelle sue ultime tre apparizioni Tex resta senza parole: cosa sta pensando? Ognuno di noi può dire la sua...
Le parole di Alison lo hanno turbato così tanto da toglierli il fiato, non sa cosa dire...Che succede a Tex?
Siete sicuri che ciò che Alison prova per Tex non sia, in qualche modo, ricambiato?
Tiger, dal  canto suo, in tutta l'avventura,  non esprime alcun  pensiero in merito...Ma è li presente.Conosce Tex e probabilemte capisce.
L'unico che avrebbe parlato schiettatemnte  è Kit  Carson, ma è lontano impegnato con Kit, il figlio di Tex...

Anche il saluto di pagina 96, in due sole vignette, de "l'uomo venuto dal fiume" è lungo, scandito da un silenzio pesante...


Bravo Jim Davis!!
E' proprio questa l'essenza delle ultime vignette,lasciare l'immaginazione al lettore.
Secondo la mia "immaginazione" Tex intuisce che Alison abbia un debole per lui
sin dall'inizio,,ma fa finta di non capire,perche' e' consapevole,al di là di cio' che
puo' provare lui stesso,che il suo stile di vita non potrà mai renderla felice,oltre
al ricordo indelebile di sua moglie Lilith.
Tiger da persona intelligente capisce tutto,e lo testimonia il fatto quando dice a
Tex:"Se ti interessa saperlo,la donna bianca non ha chiuso occhio".
Ma come dicevo prima,Tex capisce tutto ma fa orecchie di mercante,e quando
Alison,nelle ultime vignette,sta cercando di manifestare i suoi sentimenti,lui non risponde neanche al suo addio.Il silenzio
di Tex parla piu' di ogni parola e pensieri.
Secondo me,anche il nostro Tex prova qualcosa,perche' dopo tutto anche lui e' un
essere umano,e lo testimonia l'espressione triste incisa nel suo volto nell'ultima
vignetta.
E' l'espressione di un uomo rassegnato al suo destino,quello di rischiare la vita per
la giustizia,per i deboli e gli oppressi,con la consapevolezza di non potersi
permettere una vita normale,di non potersi magari rifare una vita,e magari ogni
tanto,quando e' assorto nei propri pensieri nella calma della riserva qualche
pensiero a tutto cio' lo fa,e magari lo rende malinconico come in quella espressione.

Non ho mai visto in tutta la serie un Tex in questa particolare situazione,e devo dire che ogni
qualvolta che mi appresto a rivedere quelle vignette mi vien la pelle d'oca!
PMEmail Poster
Top

 
Anthony Steffen
Inviato il Domenica, 18-Gen-2009, 03:26
Quote Post


"Bounty Killer"
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3238
Utente Nr: 6
Iscritto il: 02-Nov-2006



Riletta da poco questa storia in tre albi,e posso dire che l'ho apprezzata ancor di piu' da quando la lessi per la prima vlta.Il soggetto non e' originale:il solito oro dei monti navajos che fa gola a diversi individui senza scrupoli,il piano per incastrare Tex,e il solito indiano in cerca di gloria che vuole prendere il comando al posto di Aquila della Notte.Puo' sembrare quindi una storia trita e ritrita ma non e' cosi'!La vicenda e' raccontata in maniera impeccabile con diversi colpi di scena che rendono la storia molto godibile.In un soggetto usato moltissimo nella lunga saga di Tex,c'e' un elemento nuovo che rende la storia,oltre che bella,abbastanza singolare:Alison.Se ne' gia parlato nel post precedente.
Nei credits compare anche il nome di Civitelli come soggettista oltre a Nizzi.
Ebbene,l'idea della vedovella che si innamora del nostro Tex e' del maestro Civitelli.Me l'ha confermato di persona lo scorso Novembre a Lucca.
Non e' la prima volta che il maestro aretino si cimenta anche come soggettista,era gia' successo per la storia inedita uscita nel '98 su "Specchio" ovvero il "Duello".

Ritornando alla storia,e' piacevole vedere il vecchio Carson prendere momentaneamente il comando dei navajos,oltre al suo intervento finale che si rivelerà decisivo.Che dire una gran bella storia,con dei disegni stratosferici che non hanno bisogno di nessun commento.

Il mio voto per questa storia complessivamente e' 9.
PMEmail Poster
Top

 
carson00
Inviato il Domenica, 12-Apr-2009, 19:22
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Ranchero
Messaggi: 813
Utente Nr: 471
Iscritto il: 14-Feb-2009



Una delle storie che ho riletto maggiormente,che consiglio di leggere.
Anch'io ho trovato originale inserire nella vicenda il personaggio di Alison,nelle storie che ho letto precedentemente infatti, Tex non ha mai avuto un (chiamiamolo) "problema" del genere.Devo ammettere che inizialmente non gradivo questa parte della storia perchè la vedevo come un freno,un rallentamento ma poi come detto anche da Anthony Steffen è quello che crea la diversità rispetto ad altre avventure simili.
La storia offre inoltre anche altri spunti,
(click to show/hide)

I disegni sono ottimi,bellissima la scena del fiume che investe la diligenza...se devo trovare qualche (personalissima) stonatura sono i colpi che Tex da agli avversari di turno, ad esempio per essere precisi la quarta vignetta di pagina 106 del terzo albo,li trovo troppo appariscenti.
voto:
storia:8-5
disegni:9-5.5

Messaggio modificato da carson00 il Domenica, 12-Apr-2009, 19:23


--------------------
mattutino. dove i principi sederunt, e Malachia stramazza al suolo
PMEmail Poster
Top

 
Magia Nera
Inviato il Domenica, 12-Apr-2009, 21:42
Quote Post


Mandriano
**

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 145
Utente Nr: 158
Iscritto il: 12-Gen-2008



Una delle ultime( forse l'ultima...) belle storie di Nizzi prima della crisi post 500,ritmo incalzante,buoni dialoghi,originalità(nel rapporto Tex Alison) il finale con quel Tex "muto" ha fatto un po' discutere però tutto sommato m'è sembrato credibile....


--------------------
"Ricordati che la vita è un temporale, e prenderselo nel culo è un lampo...."
PMEmail Poster
Top

 
CALAMITY
Inviato il Giovedì, 18-Giu-2009, 01:42
Quote Post


Straniero


Gruppo: Membri
Messaggi: 8
Utente Nr: 373
Iscritto il: 18-Ott-2008



Una delle mie storie preferite: il perfetto meccanismo narrativo, l'insolita parentesi romantica (che io da femminuccia ho molto apprezzato) i disegni semplicemente perfetti del grandissimo Civitelli ! Un meritatissimo 10 e lode!
PMEmail Poster
Top

 
Anthony Steffen
Inviato il Giovedì, 09-Set-2010, 20:07
Quote Post


"Bounty Killer"
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3238
Utente Nr: 6
Iscritto il: 02-Nov-2006



Rileggendo questa storia nella versione a colori di Repubblica mi sono imbattuto in una piccola modifica per quanto riguarda i dialoghi in queste due vignette:


Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Vignette tratte dall'albo originale.


Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Vignette tratte dalla Collezione storica a colori.


La scena riguarda il momento in cui Tex e Tiger si apprestano ad eludere i posti di blocco disposti attorno alla riserva centrale dei Navajos.I due amici parlano di Alison e della sua notte passata in bianco.

Non capisco la necessita' di modificare il testo originale.
PMEmail Poster
Top

 
Sam Stone
Inviato il Giovedì, 09-Set-2010, 20:32
Quote Post


Cacciatore di Taglie
*****

Gruppo: Rangers
Messaggi: 3250
Utente Nr: 367
Iscritto il: 11-Ott-2008



Forse, anzi sicuramente, ciò che ha dato fastidio è stato l'accenno al cattivo odore nell'hogan di Cochito.
Probabilmente qualcuno ha protestato per questa allusione e la SBE ha prontamente modificato il testo.

A me sembra una cosa realistica, che una donna bianca provi un pò di fastidio a causa dell'odore non certo di fiori, certamente per via della cultura diversa.
Io non la vedo come una cosa "razzista", più che altro come un avvicinamente alla realtà!!

Sempre di più sono felice di possedere gli originali, che non li cambierò mai!!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
paco ordonez
Inviato il Giovedì, 09-Set-2010, 20:51
Quote Post


Nizziano(e Boselliano)del forum
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3928
Utente Nr: 608
Iscritto il: 12-Ago-2009



Va bene,ormai è palese:per quanto riguarda le censure,quelli della SBE sono sempliccemente RIDICOLI!
E' mai possibile cambiare un dialogo del genre??..ma andiamo...
Se poi il cambiamente deriva veramente da proteste e questioni di "politically correct",allora siamo di fronte a un nuovo atto di vigliaccheria (dopo quello di Lareredo).
PMEmail Poster
Top

 
Don Fabio Esqueda
Inviato il Giovedì, 09-Set-2010, 21:56
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 1828
Utente Nr: 551
Iscritto il: 08-Giu-2009



QUOTE (paco ordonez @ Giovedì, 09-Set-2010, 19:51)
Va bene,ormai è palese:per quanto riguarda le censure,quelli della SBE sono sempliccemente RIDICOLI!
E' mai possibile cambiare un dialogo del genre??..ma andiamo...
Se poi il cambiamente deriva veramente da proteste e questioni di "politically correct",allora siamo di fronte a un nuovo atto di vigliaccheria (dopo quello di Lareredo).


Concordo in toto.
Se le correzioni in 'Sulla Pista Di Fort Apache' e 'Missione Speciale' sono sbagliatissime, qui sono folli.

Una storia è una storia in ogni suo dettaglio, così come io non sarei io se avessi gli occhi azzurri.
Io non correggerei neppure gli errori grammaticali e ortografici: guai se si mettessero a correggere gli 'affatto' bonello-nizziani usati come negazioni !
E guai se, per manie modernizzatrici, si mettessero a trasformare i 'giuoco' in 'gioco'! Si perderebbe tutto il fascino antico di un fumetto nato nel 1948!


--------------------
"Quando arriverò sulle alture, mi volterò e voglio poter vedere una colonna di fuoco e fumo innalzarsi da dove sino ad oggi sorgeva la grande hacienda di Don Fabio Esqueda! Adiòs!"
PMEmail PosterMSN
Top

 
Tahzay
Inviato il Domenica, 12-Set-2010, 16:34
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 502
Utente Nr: 632
Iscritto il: 09-Set-2009



A mio parere il motivo della (chiamiamola così) censura é un altro, e risiede nel tentativo di far apparire meno "spudorato" l'interesse di Alyson per Tex (facendola immaginare turbata per il marito), e meno da "imbranato" le convinzioni espresse da Tex, che pare non essersi accorto (o aver fatto finta...) dell'interesse della vedova.
Probabilmente, hanno colto nel segno alcune polemiche (anche internettiane) su una vedova colpita da lutto recente, ma apparsa non troppo affranta, e su un Tex troppo "apatico" ed inadeguato rispetto a quanto la situazione suggeriva.
PMEmail Poster
Top

 
paco ordonez
Inviato il Domenica, 12-Set-2010, 17:44
Quote Post


Nizziano(e Boselliano)del forum
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3928
Utente Nr: 608
Iscritto il: 12-Ago-2009



Non credo che le cose stiano come pensi tu,Tazhai...perchè io parto da un presupposto diverso:non solo Tex ha ben capito l'interesse della vedovella,ma addirittura lui comincia -e dico,comincia-a provare un interesse per Alison.
E' la fedeltà alla moglie che non consente a Tex di agire.
Emblematica l'ultima vignetta della storia e l'espressione vagamente malinconica del ranger nel veder andare via per sempre Alison e il figlio.
PMEmail Poster
Top


Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (4) [1] 2 3 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 2.0017 ]   [ 25 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]