Forum Rules Regole della sezione

  1. Il titolo delle discussioni deve essere presentato in questo modo: [N° albo iniziale/N° albo finale] Titolo
  2. Solo storie dal numero 401 al 500
  3. Controllare che non ci sia già la discussione degli albi interessati

Nota: Le discussioni compaiono in ordine decrescente in base ai numeri degli albi

Rammentiamo d'utilizzare lo spoiler per punti che svelerebbero parti della storia! il codice è: [spoiler]testo[/spoiler]

Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

 
voto alla storia
10 - 6 [ 0 ]  [0.00%]
9 - 5.5 [ 2 ]  [11.76%]
8 - 5 [ 2 ]  [11.76%]
7 - 4.5 [ 8 ]  [47.06%]
6 - 4 [ 3 ]  [17.65%]
5 - 3.5 [ 1 ]  [5.88%]
4 - 3 [ 1 ]  [5.88%]
3 - 2.5 [ 0 ]  [0.00%]
2 - 2 [ 0 ]  [0.00%]
1 - 1.5 [ 0 ]  [0.00%]
Voti Totali: 17
I visitatori non possono votare 

Colonnello_Jim_Brandon
Inviato il Venerdì, 04-Apr-2008, 17:38
Quote Post


Unregistered









Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


I cavalieri del Wyomnig; Filo spinato; L'angelo della vendetta

Soggetto e sceneggiatura: Claudio Nizzi
Disegni: Fernando Fusco
Copertina: Claudio Villa

Wyoming. Lungo il percorso della ferrovia, Jubal Ford e alcuni suoi sgherri che lavorano presso il ranch doppio X, piazzano una carica di dinamite sotto i binari del treno proprio mentre questo sta passando a tutta vlocità. Ne nasce un drammatico incidente ferroviario, che stermina completamente la mandria di manzi che il treno stava trasportando. Tex e Carson, di ritorno da un "servizio di scorta" ad un delinquente, udendo l'inconfondibile boato della dinamite, decidono di andare a vedere la faccia del dinamitardo di turno. Appena giungono sul luogo del disastro, e rendendosi conto del fatto che ormai non c'è più nulla che possano fare, decidono di gettarsi all'inseguimento dei banditi. I cowboy del "doppio X" però, accorgendosi di essere seguiti, decidono di fermare i loro inseguitori, del compito di"eliminazione" si fa carico Jubal Ford, il quale pur non riuscendo ad eleiminare i due rangers, riesce ad accoppare i loro cavalli. Per Tex e Carson si prospetta quindi una lunga e faticosa scarpinata in direzione di Riverton la città più vicina. Nel frattempo Jubal e i suoi scagnozzi raggiungono il ranch e Jubal si reca "a rapporto" dal suo capo la bellissima, glaciale e perfida Tessy Malone. Il colloquio tra i due viene però sentito dal vecchio ed onesto soprastante del ranch, Braddock. Il vecchio onest'uomo, oltraggiato da quanto appena sentito, si affretta a dare le sue dimissioni, ma la perfida Tessy Malone, intuendo che Braddock ha sentito il discorso tra lei e Jubal Ford, si reca da quest'ultimo e gli ordina di uccidere il vecchio soprastante. Nel contempo tex e Carson, stanchi e appiedati, incontrano Jim Starrett, il proprietario di uno dei ranch della zona. Caricati i ranger sul calesse, i ranger parlano all'onest'uomo dell'incidente e vengono a sapere che la mandria distrutta era la sua, inoltre Starrett informa i ranger delle difficoltà che i rancheri della zona stanno avendo dall'arrivo di Tessy Malone nella vallata. Quando Tex pronuncia a parola filo spinato, a Starrett viene quasi un colpo reputando questa soluzione eccessiva ma soprtattutto perchè spaventato dalla reazione che potrebbe avere la bella e malvagia maliarda. Giunti al ranch di Starrett e consumata un'abbondante cenetta, i nostri ranger si mettono a letto. Ma il loro sonno è destinato a durare poco, poichè al ranch giungono alcuni cowboy di Starrett con al seguito il cadavere dl povero Braddock. Il poveretto, prima di spirare, è però riuscito a sussurrare ad uno dei cowboy il nome del suo assalitore: Jubal Ford. Tex e Carson, a questo punto, decidono di prendere in mano la situazione, convincono Starrett ad acquistare del filo spinato e il giorno dopo si recano con lui a Riverton per parlare con l'imbelle sceriffo della città. Giunti in città i nostri ranger hanno un vivace scambio di opinioni al saloon con Jubal e alcuni suoi uomini. Molti di questi rimangono a mordere la polvere, ma Jubal Ford riesce a fuggire. Lascito un po' dilavoro nelle man del becchino, il nostro baldo ranger e il suo inseparabile pard si recano quindi al ranch doppio X per lanciare il loro guanto di sfida alla bella e crudele Tessy Malone. Ormai tra Tex e Tessy Malone è guerra dichiarata, una guerra che si risolverà solo dopo grandi peripezie con un tragico finale di sangue.

Una bellissima storia. Nizzi ci regala una storia classica ed epica con una vera cattiva di eccezione!! Tessy Malone è infatti una vera figlia dell'inferno che da parecchio filo da torcere al nostro ranger, tant'è che sebbene sia una donna, il nostro ranger la sottopone a dei trattamenti più che in linea col suo modod di essere!!! Una donna davvero spietata, glaciale, incapace di provare sentimenti per chiunque e pronta a mettere in atto qualsiasi bassezza pur di soddisfare la sua ambizione personale!! Chissà perchè al buon Claudio le donne cattive riescono così bene... Misoginia?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
. Tex e Carson in questa storia si presentano al massimo della forma! Molto ben realizzati la sparatoria al saloon, ma anche l'inseguimento-trappola preparato da Jubal Ford!!!
I disegni di Fusco... come sempre, ECCELSI, UNICI, FANTASTICI!!!!!
Una storia frenetica e godibile, da leggere tutta d'un fiato!!!!

VOTO: 9
Top

Wasted Years
Inviato il Sabato, 05-Apr-2008, 11:31
Quote Post


Unregistered









Storia di una noia e di un tedio MORTALI. La trama è la stessa di un film di Kirk Douglas, talmente la stessa che sembra copiata.
Una delle storie che ti fanno veramente venire voglia di piangere per lo spreco dei disegni di Fusco. La cattiva è un personaggio da cartone animato, e Nizzi, non pago, ha riproposto quasi la stessa trama (senza filo spinato) nell'ultima storia con i quaccheri.
Davvero eravamo già alla frutta. Io la trovai, all'epoca, un POLPETTONE.
Il problema è che dopo Nizzi ha fatto pure peggio, facendoci rimpiangere quasi questa storia che non è davvero niente di speciale.
Per ricordare tutti i dettagli dovrei rileggerla, ma preferirei risparmiarmela.
4
Top

 
ymalpas
Inviato il Sabato, 05-Apr-2008, 14:42
Quote Post


Soldato
******

Gruppo: Rangers
Messaggi: 6926
Utente Nr: 3
Iscritto il: 29-Set-2006



Nizzi aveva una buona abituadine, quella di dare una rispolverata alle vecchie avventure del Tex. Così questa storia è un piccolo rifacimento della grande avventura nolittiana "I dominatori della valle", con la stessa ambientazione: il Wyoming, che storicamente aveva vissuto quel tipo di prepotenze che sono narrate nelle pagine di queste due storie. Che dire di più ? La prima, quella nolittiana, è una pietra miliare. La seconda, quella di Nizzi, una storia che forse non è penosa come certe altre che ci ha servito in seguito, ma pur sempre da dimenticare. Il voto di Wasted, forse, è un pò ingiusto, se volete il mio modesto parere siamo intorno alla mediocrità. Voto 5 dunque.
PM
Top

Wasted Years
Inviato il Sabato, 05-Apr-2008, 15:15
Quote Post


Unregistered









Caro YM, siamo d'accordo. Forse quattro è troppo poco, ma i disegni di Fusco in quella storia piatta con quei personaggi forzati davvero indispongono.
Per cui un voto in meno ci sta.
Anche se. in effetti per altre storie poi ci vorrebbero i voti negativi, -1 -4 meno cinque, se dai quattro a questa.
Ma poi se dai 6 a questa el Muerto o l'Implacabile dovrebbero prendere 15, perlomeno.
Top

 
antoine
Inviato il Martedì, 20-Gen-2009, 20:33
Quote Post


Sbarbatello
*

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 59
Utente Nr: 442
Iscritto il: 07-Gen-2009



Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
una storia da dimenticare per la grafica
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
Anthony Steffen
Inviato il Martedì, 20-Gen-2009, 20:37
Quote Post


"Bounty Killer"
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3238
Utente Nr: 6
Iscritto il: 02-Nov-2006



QUOTE (antoine @ Martedì, 20-Gen-2009, 19:33)
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
una storia da dimenticare per la grafica
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Ma ti sembrano commenti questi?
PMEmail Poster
Top

Wasted Years
Inviato il Martedì, 20-Gen-2009, 20:40
Quote Post


Unregistered









Antoine, saresti tanto gentile da esprimere dei pareri un tantino più approfonditi? Ti è già stato chiesto gentilmente di evitare post scarni come il tuo ultimo qui presente.
Esiste un regolamento antispam, che tutti gli utenti sono tenuti a rispettare.
Sappi che, dati alcuni precedenti, siamo piuttosto severi su questo argomento.
Questo vale come avvertimento ufficiale, se non cambi atteggiamento potresti essere sanzionato senza ulteriore preavviso.
Ti ringrazio ancora per l'attenzione.
Top

 
antoine
Inviato il Martedì, 20-Gen-2009, 21:03
Quote Post


Sbarbatello
*

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 59
Utente Nr: 442
Iscritto il: 07-Gen-2009



capisco che i gusti sono gusti ma vorrei che mi spiegassi meglio la faccenda degli antispam e ti prometto di fare dei commenti piu' loquaci nelle prossime occasioni tempo permettendo comunque grazie dell'avviso
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
Anthony Steffen
Inviato il Martedì, 20-Gen-2009, 21:10
Quote Post


"Bounty Killer"
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3238
Utente Nr: 6
Iscritto il: 02-Nov-2006



Allora Antoine
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
troverai i regolamenti del forum,sei pregato di leggerli attentamente.

Se non hai tempo allora evita di scrivere commenti cosi' elementari!!!
Cosi' facendo non fai altro che inquinare il forum,quindi sei pregato di non perseverare.

Messaggio modificato da Anthony Steffen il Martedì, 20-Gen-2009, 21:12
PMEmail Poster
Top

 
Cheyenne
Inviato il Martedì, 20-Gen-2009, 21:13
Quote Post


Nostalgia texiana (per gli amici "Vecchia mummia"
*****

Gruppo: Rangers
Messaggi: 3604
Utente Nr: 250
Iscritto il: 29-Mag-2008



A me in verità non è spiaciuta come storia, pur senza essere un capolavoro. Diciamo che IMHO la sufficienza può starci tutta. Forse, come dice Ym, ha i limiti di essere un clone di qualcosa di molto meglio come I dominatori della valle, ma in una serie che era arrivata quasi a 490 albi giganti ci si potevano aspettare dei "doppioni" . Il 6 glielo dò, magari stiracchiato ma....

Scusate l'OT, cosa significa il messaggio sotto il primo di Wast?


--------------------
Attento Kit! Comincia la danza delle bottiglie!

Al diavolo! Ricambieremo col ballo dei lampadari!
PM
Top

 
antoine
Inviato il Martedì, 20-Gen-2009, 21:44
Quote Post


Sbarbatello
*

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 59
Utente Nr: 442
Iscritto il: 07-Gen-2009



se realmente esiste liberta' di opinione in merito alla manifestazione di giudizii personali nei confronti delle storie come da vostro regolamento io personalmente tengo ad esprimere una personale opinione nei confronti del tratto grafico dell'esimio fusco apprezzato certamente da molti ma osteggiato da altri tra i quali si annovera la mia persona certo non tutti possono disegnare come i compianti galep,letteri marcello ed altri che hanno saputo dare una luminosita'espressiva come sta facendo adesso civitelli ed altre nuove leve al profilo di tex e pards ma a mio parere fusco potrebbe andare meglio a disegnare ed illustrare storie bonelliane di dampyr o dylan dog in quelle testate il suo tratto andrebbe certamente apprezzato da tanti altri estimatori adesso ringrazio vivamente colui che mi ha dato modo di esprimere meglio il precedente commento sulla grafica.ciao.
PMEmail Poster
Top

 
ymalpas
Inviato il Martedì, 20-Gen-2009, 22:01
Quote Post


Soldato
******

Gruppo: Rangers
Messaggi: 6926
Utente Nr: 3
Iscritto il: 29-Set-2006



Antoine, non scambiare la libertà di opinione con la libertà di postare "spazzatura" sul forum: sono due cose leggermente diverse. Ho cancellato una decina di tuoi messaggi dove non dicevi praticamente un tazzo e sia chiaro che non è il mio passatempo preferito. Ho di meglio da fare.
PM
Top

 
Anthony Steffen
Inviato il Venerdì, 27-Feb-2009, 13:11
Quote Post


"Bounty Killer"
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3238
Utente Nr: 6
Iscritto il: 02-Nov-2006



Questa storia in tre albi riprende temi gia’ “usati” fino alla nausea nella lunga saga di Tex e cioe’ la guerra dei pascoli.Nizzi in vari interventi ha affermato sempre che gli elementi e gli spunti western sono limitate e quindi occorre raccontare una storia in maniera diversa anche se trattano le stesse tematiche.Qui Nizzi riprende un fatto storico realmente accaduto ovvero “ la guerra del Fence Cutting”(taglio delle recinzioni)che si verifico’ nel Texas,nel Montana e appunto nel Wyoming intorno al 1883,dove gli allevatori favorevoli alla recinzione dei pascoli si misero contro gli allevatori non favorevoli.Ci furono varie leggi che regolavano l’uso del filo spinato,specie quello indiscriminato e illegale e venne affidato ai Texas Rangers il compito di vigilare su questa vicenda e solo nel 1888 diedero un freno a questo fenomeno che si espanse a macchia d’olio tra gli allevatori.Ma in questa storia i rangers che corrispondono al nome di Tex Willer e Kit Carson fanno il contrario di cio' che fecero i rangers storici,ovvero consigliano l'allevatore Starrett a fare uso del filo spinato contro i soprusi e le prepotenze della maliarda Jessy Malone,l'allevatrice che non esita a ricorrere ai mezzi piu' illegali e disonesti per avere il predomino sulla vallata e avere tutti i pascoli per se.Un tema che Nizzi riprendera' qualche anno piu' tardi,forse fin troppo simile,nel ritorno dei quaccheri nell'albo "Dieci anni dopo".Anche li' la coprotagonista era di sesso femminile,di temperamento freddo e senza scrupoli e Tex deve fare appello a tutta la sua pazienza per non riservare a Jessy Malone il trattamento che si meriterebbe.

"Siete la peggior vipera che abbia mai incontrato!Dovrei schiacciarvi la testa,ma non lo faro', perche' non sono abituato a uccidere le donne!Forse e' una mia debolezza ma e' cosi'!"

Per essere sincero forse tre albi sono un po' esagerati,e magari,dato l'argomento strausato,la storia poteva essere sviluppata anche in due albi.A lungo andare si avverte una certa noia e pesantezza nei troppi dialoghi e spiegazionismi.Singolare il momento di sconforto di Carson dopo esser stato ferito ad una spalla.Forse Nizzi poteva risparmiarcelo.In definitiva credo che sia una storia mediocre con pochi spunti originali e senza particolari guizzi che rendono la storia alquanto insipida.Fusco ancora in forma,a parte qualche vignetta discutibile.In quel periodo gli erano affidate sempre storie ad ampio respiro come questa.
PMEmail Poster
Top

 
Mister P
Inviato il Lunedì, 16-Mar-2009, 13:36
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Ranchero
Messaggi: 1319
Utente Nr: 2
Iscritto il: 20-Set-2006



Una brutta storia, ma non ancora una delle tante porcherie contro cui avremmo dovuto tutti cozzare il muso in séguito. Addirittura, in certi tratti, Tex è Tex, e Carson non è un beccaccione! Guarda a cosa siamo arrivati, VISITA A MEZZANOTTE e FRATELLI DONEGAN che fanno rivalutare polpettoni come questo!
Fusco molto bravo.

TESTI: 5-
DISEGNI: 7,5
PMEmail Poster
Top

 
virgin
Inviato il Mercoledì, 04-Ago-2010, 15:11
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 825
Utente Nr: 709
Iscritto il: 25-Nov-2009



Non so perchè, ma leggendo i commenti fino a qui sono rimasto colpito, molto colpito. Mi ritengo un lettore molto critico e severo, dunque non riesco a spiegarmi come mai Ymalpas abbia dato cinque a questa storia ed io avrei voglia di dare addirittura sette.
Sarà forse merito del fatto che il tema della guerra dei pascoli è il mio preferito in assoluto fra tutti i topoi della Frontiera, al punto da farmi apprezzare avventure stroncate praticamente da tutti come "Muddy Creek" e "Dieci anni dopo". Tuttavia, in questa storia ci sono diversi elementi che me la fanno amare: certo, si tratta sempre della solita vecchia storia già raccontata decine di volte, ma questa volta c'è una cattiva che, nonostante Wasted l'abbia definita "da cartone animato", io reputo "da antologia"!
Senza Tessy Malone questa storia varrebbe ben poco, e forse vale poco davvero, ma una cattiva così carismatica permette di passare sopra tutte le chiacchiere inutili e gli spiegazionismi, che comunque non mi sono sembrati essere presenti in quantità soverchianti.
Capitano Mendoza per commentare "Oltre il fiume" usò l'aggettivo "rilassante". Orbene, io non ho problemi ad utilizzare il medesimo aggettivo per questa storia: non sarà un capolavoro, ma mi ha divertito senza schifarmi. La marmaglia col compito di uccidere Tex è composta esclusivamente da gallinacci senza testa che, indipendetemente dalla reputazione, sparano peggio dei vigili urbani di Brescia (che a dieci metri non riescono a colpire la sagoma di un essere umano o.O, li ho visti esercitarsi!) e non hanno un briciolo di cervello per affrontare il seppur minimo rivolgimento.
Jubal Ford è un babbeo, ma di tirapiedi babbei erano piene le storie di GLB, ed io non mi formalizzo. Anzi, mi fa piacere vedere un po' di pessimi tiratori... ho sempre provato simpatia per gli inetti.
Starret e la moglie sono personaggi di cartapesta, così come il loro ridicolo figliolo, macchiette monodimensionali senza alcuna profondità.
Eppure... c'è Tessy Malone. Fra tutte le belles dames sans merci che sono apparse nelle storie di Tex, è probabilmente la più arrivista e la più cinica, nonchè... ehm... quella che fa un uso più disinvolto della propria avvenenza (avrei utilizzato termini più appropriati di questa elegante perifrasi, ma le volgarità sono giustamente vietate
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
).
Nizzi ci ha regalato un ritratto di cattiva che rimane impresso nella memoria, compreso il finale azzeccatissimo, sebbene un po' affrettato.
Solitamente non mi vergogno di ciò che penso... e non mi vergogno nemmeno stavolta.

VOTO: 7, anche se tecnicamente la storia meriterebbe qualcosa di meno. Diciamo, 8 a Tessy Malone e 5 a tutto il resto.

P.S.: quando lessi per la prima volta la storia, quando ero piccolo, lo sconforto di Carson dopo essere stato colpito mi impressionò notevolmente.

Messaggio modificato da virgin il Mercoledì, 04-Ago-2010, 15:13
PMEmail Poster
Top


Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 1.6357 ]   [ 25 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]