Reply to this topicStart new topicStart Poll


 
Sam Stone
Inviato il: Martedì, 28-Apr-2009, 18:49
Quote Post


Cacciatore di Taglie
*****

Gruppo: Rangers
Messaggi: 3250
Utente Nr: 367
Iscritto il: 11-Ott-2008



Non so se è giusto affibbiare a questo personaggio il titolo di "Padre della Country Music", ma un grande artista lo è stato sicuramente.

Jimmy Rodgers nacque nel 1897 ed era il più giovane di tre figli; ovviamente dato il periodo gli anni della sua giovinezza furono duri.

Cominciò a lavorare molto presto per la ferrovia, posando rotaie per molti anni, in qualsiasi condizione metereologica.
Per questo motivo, debilitato contrasse all'età di 27 anni la tubercolosi.

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Musicalmente parlando il suo stile è inconfondibile, introdusse il famoso yodel nella maggior parte delle sue registrazioni.
Pare che questo strano "verso", lo imparò proprio lavorando in ferrovia e si rifaceva al caratteristico yodel dei canti tirolesi.

Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Verso i trent'anni (nonostante la condizione fragile del suo organismo) riuscì a registrare le sue prime canzoni, dopo qualche periodo di prova negli show locali, in cui cominciò a raffinare la sua arte.
Fu uno dei più famosi cantanti dell'epoca della crisi economica del '29 (più nota con il termine di Depressione).

I testi, ovviamente tristi, erano ispirati al blues, così come l'andatura della maggior parte delle canzoni.
I temi trattati erano soprattutto quelli del povero lavoratore, che moriva lontano da casa, dimenticato e abbandonato da tutti.
La novità stava soprattutto nell'utilizzo della pedal steel (meglio nota come chitarra Hawaiana) e appunto del già citato yodel.

Le sue canzoni ispirarono intere generazioni di cantanti e divennero famosissimi pezzi, giunti fino a noi da quei lontani anni (1927-1933).
Canzoni come Waiting for a Train, Blue yodel (nelle varie versioni), T For Texas, In The Jailhouse Now, Mule Skinner Blues, veri pezzi da collezione che ascolto nonostante la datatura.

Da ricordarsi il suo duetto con Louis Armostrong del '29, con BLue yodel n.9.
Fu il primo cantante Country che collaborò con un artista Jazz.

Nel 1933 a soli 36 anni completamente malandato, Jimmy muore per complicazioni varie, dovute alla tubercolosi ormai avanzata, ci ha lasciato una bella eredità, sta a noi diffonderla e portarla alle generazioni future.


PMEmail Poster
Top

 
Ruby^
Inviato il: Martedì, 05-Mag-2009, 15:40
Quote Post


Straniero


Gruppo: Membri
Messaggi: 14
Utente Nr: 512
Iscritto il: 05-Apr-2009



QUOTE (Sam Stone @ Martedì, 28-Apr-2009, 17:49)
Non so se è giusto affibbiare a questo personaggio il titolo di "Padre della Country Music", ma un grande artista lo è stato sicuramente.


In molti lo definiscono proprio così, padre della Country Music.
Anche se c'è da dire che il suo sound era ben lontano dall'essere 'Country'.
Era uno stile ancora rurale, rude, grezzo per certi versi. Una commistione geniale di più strumenti e più tematiche musicali. Univa sapientemente i suoni portati nel Nuovo Mondo dai vari immigrati, unendoli e producendo un sound unico e nuovo.
Un sound che, col tempo, sarebbe diventato quello che poi venne definito prima Hillbilly e poi Country Music.

Lo stile rurale e 'grezzo' di Rodgers, è stato ripreso da quegli artisti definiti CowPunk.
Alla musica di Jimmie Rodgers hanno unito Rock, Southern Rock e Punk, facendo un salto di decenni, arrivando all'era moderna senza soste intermedie. O meglio, alcuni le hanno anche fatte, queste soste, ma hanno preso ben pochi spunti.

Come si può ben capire, quello della Country Music è un mondo vasto, sfaccettato ed estremamente ricco.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top

 
Sam Stone
Inviato il: Martedì, 05-Mag-2009, 16:25
Quote Post


Cacciatore di Taglie
*****

Gruppo: Rangers
Messaggi: 3250
Utente Nr: 367
Iscritto il: 11-Ott-2008



Concordo Ruby, il suo stile si avvicina molto più al Blues che al Country, anche se molte di queste canzoni sono poi divenute vere e propri Hits della Country Music.

Nonostante sia parecchio datato, ogni tanto lo tiro fuori e me l'ascolto volentieri, sarà per la voce o per la strumentazione così grezza, ma è parecchio emozionante.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Di seguito un bel video, parecchio vecchio, mentre canta Waiting For A Train:

Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!


Messaggio modificato da Sam Stone il Martedì, 05-Mag-2009, 16:28
PMEmail Poster
Top

 
Ruby^
Inviato il: Mercoledì, 06-Mag-2009, 17:14
Quote Post


Straniero


Gruppo: Membri
Messaggi: 14
Utente Nr: 512
Iscritto il: 05-Apr-2009



Eh si, è sempre una emozione.
Così come ascoltare la Carter Family originale.
In fin dei conti, quelle canzoni sono la storia della musica in generale. Non è solo una questione di Country o altro, è proprio un qualcosa legato al periodo storico in cui si gettarono le basi per tutta la musica popolare.
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top


Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.6086 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]