Forum Rules Regole della sezione

Le discussioni devono essere intitolate "Nome Cognome" dell'autore.
Le discussioni sono in ordine alfabetico al fine da permettere una miglior ricerca!

Pagine : (5) [1] 2 3 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll


 
due
Inviato il: Sabato, 13-Ott-2007, 19:44
Quote Post


"Cacciatore d'Autori"
****

Gruppo: Ranchero
Messaggi: 2022
Utente Nr.: 20
Iscritto il: 07-Nov-2006



Apro il topic in questa sezione in quanto il nuovo Galep, forse, esiste. Si tratta di Torricelli, noto anche con il nome di "fotocopiatrice umana" per il suo non avere uno stile e basarsi sugli altri. Per il Tex che sta realizzando, ha dichiarato che sta seguendo il tratto di Galep (effettivamente è vero: guardate la tavola a fondo post). Voi che ne dite? Personalmente lo trovo comunque più costruito, dal punto di vista anatomico e vedo una punta di Giraud e Cestaro. Quindi: Torricelli il nuovo Galep? A voi giudicare!


Torricelli:
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Galep:
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
Zeca
Inviato il: Sabato, 13-Ott-2007, 21:03
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 645
Utente Nr.: 42
Iscritto il: 13-Gen-2007



Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
ymalpas
Inviato il: Domenica, 14-Ott-2007, 07:30
Quote Post


Soldato
******

Gruppo: Rangers
Messaggi: 6926
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 29-Set-2006



Bella discussione. I disegni di Torricelli, come dicevi, sono straordinariamente simili a quelli di Galeppini. Quello che mi lascia perplesso è la decisione della SBE di permettere una cosa simile, non è nello spirito di Sergio Bonelli, che se non sbaglio si era liberato di Della Monica proprio per questo motivo ( in pratica lui copiava Ticci ).

Comunque io sono felice della presenza di Torricelli nello staff dei disegnatori texiani, sarà un ritorno al passato. Spero che la faccia di Carson suia quella del periodo d'oro e non quella invecchiata della fine, come mi sembra dalla tavola da te postata. Se avete altre immagini potete magari verificare e rendercene conto.

Non è il caso comunque di cambiare il titolo intestando la discussione all'artista ?
PM
Top

 
due
Inviato il: Domenica, 14-Ott-2007, 11:40
Quote Post


"Cacciatore d'Autori"
****

Gruppo: Ranchero
Messaggi: 2022
Utente Nr.: 20
Iscritto il: 07-Nov-2006



QUOTE (ymalpas @ October 14, 2007 06:28 am)
Bella discussione. I disegni di Torricelli, come dicevi, sono straordinariamente simili a quelli di Galeppini. Quello che mi lascia perplesso è la decisione della SBE di permettere una cosa simile, non è nello spirito di Sergio Bonelli, che se non sbaglio si era liberato di Della Monica proprio per questo motivo ( in pratica lui copiava Ticci ).

E copiava anche Villa.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


QUOTE
Comunque io sono felice della presenza di Torricelli nello staff dei disegnatori texiani, sarà un ritorno al passato. Spero che la faccia di Carson suia quella del periodo d'oro e non quella invecchiata della fine, come mi sembra dalla tavola da te postata. Se avete altre immagini potete magari verificare e rendercene conto.

Ciò che ho pensato anch'io.

QUOTE
Non è il caso comunque di cambiare il titolo intestando la discussione all'artista ?

Così mi sembrava più accattivante, mentre non lo sarebbe col nome dell'autore. Ma se preferite, si può sempre cambiare.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
TexFanatico
Inviato il: Mercoledì, 17-Ott-2007, 20:44
Quote Post


Il Marshall del forum
****

Gruppo: Marshall
Messaggi: 2343
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 08-Set-2006



WOW!

Non vedo l'ora di gustarmi una storia rivivendo le emozioni dettate dai disegni di Galep.

L'osservazione di Ym è pertinente però... arriverà davvero ad affermarsi o l'editore lo lascerà da parte non volendo "copiazzature"? Secondo me il tratto di Galep ha lasciato un'impronta indelebile nella storia di Tex, e se da una parte potrebbe esser effettivamente peccato "rimodellarlo", dall'altra sarà anche interessante "rivederlo".

Speriamo per le storie...
PMEmail Poster
Top

Wasted Years
Inviato il: Martedì, 25-Dic-2007, 21:05
Quote Post


Unregistered









Comunque sia, dato che sono tanti gli emuli di Ticci, mi paice molto l'idea che ci sia un emulo di Galep.
A me personalmente farebbe molto piacere rivedere quel genere di disegni, dato che a quelli di Galep c'ero tanto affezionato.
Se fatti bene, ben vengano
Top

 
Aliprando
Inviato il: Mercoledì, 26-Dic-2007, 09:09
Quote Post


Pard
***

Gruppo: Cittadino
Messaggi: 274
Utente Nr.: 46
Iscritto il: 01-Feb-2007



QUOTE (due @ Domenica, 14-Ott-2007, 11:38)
QUOTE (ymalpas @ October 14, 2007 06:28 am)
Bella discussione. I disegni di Torricelli, come dicevi, sono straordinariamente simili a quelli di Galeppini. Quello che mi lascia perplesso è la decisione della SBE di permettere una cosa simile, non è nello spirito di Sergio Bonelli, che se non sbaglio si era liberato di Della Monica proprio per questo motivo ( in pratica lui copiava Ticci ).

E copiava anche Villa.
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


A me ricordava più Monti.
L'idea di un nuovo Galep è certamente allettante, e forse SB crede che rivedendo Galep, molti lettori si entusiasimo. Ed effettivamente è cosi. Ma non so quanto può durare.
Già mi immagino le critiche: Galep avrebbe fato cosi, non avrebbe preso questa prospettia, l'ombra è sbagliate, è più comodo.... ..........

Povero Torricelli. Se avesse un suo segno grafico, nessuno (almeno che non fosse pessimo) si sogenrebbe di maltrattarglielo.

Cosi invece.....

Comunque quando uscirò la sua storia: si sa qualcosa di preciso?
PMEmail Poster
Top

 
segnalidifumo
Inviato il: Venerdì, 18-Gen-2008, 07:41
Quote Post


"Cacciatrice di taglie d'altura"
****

Gruppo: Allevatrice
Messaggi: 710
Utente Nr.: 160
Iscritto il: 16-Gen-2008



La somiglianza con Galep è impressionante!
sinceramente mi va anche bene rivedere un vecchio tratto...ma una leggenda rimane tale perchè è unica e un disegnatore diventa bravo solo perchè ha un suo stile ed è unico....
fossi in Torricelli lo cercherei il mio stile...



--------------------
L'amore vive non solo di sentimenti, ma di bistecche.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)
PMEmail PosterUsers Website
Top

 
jim Davis
Inviato il: Sabato, 15-Mar-2008, 22:10
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Allevatore
Messaggi: 694
Utente Nr.: 149
Iscritto il: 07-Dic-2007



Ma torr imita solo i tratti della faccia di Galep, è come quando Galep disegnava le facce a Muzzi:probabilemte anche Lui non ha trovato ancora il "volto" di tex e intanto lo scopiazza, appena sarà più "libero di disegnare" ci farà vedere la sua interpretazione di Tex; quasi tutti hanno cominciato così...
PM
Top

 
ymalpas
Inviato il: Domenica, 16-Mar-2008, 09:52
Quote Post


Soldato
******

Gruppo: Rangers
Messaggi: 6926
Utente Nr.: 3
Iscritto il: 29-Set-2006



No, non direi, penso che la sua sia una scelta voluta.

Comunque è vero che si limita a copiare solo il volto dei protagonisti, tutto il resto dovrebbe essere originale, farina del suo sacco. Così mi pare dalla foto postata da Zeca.

Per il resto è difficile valutare la prova dell'artista a partire da una tavola sfuocata... una volta che avremo l'albo tra le mani sarà tutta un'altra cosa.

per me comunque sarà un tuffo nel passato.
PM
Top

 
segnalidifumo
Inviato il: Domenica, 16-Mar-2008, 13:41
Quote Post


"Cacciatrice di taglie d'altura"
****

Gruppo: Allevatrice
Messaggi: 710
Utente Nr.: 160
Iscritto il: 16-Gen-2008



QUOTE (jim Davis @ Domenica, 16-Mar-2008, 00:10)
Ma torr imita solo i tratti della faccia di Galep, è come quando Galep disegnava le facce a Muzzi:probabilemte anche Lui non ha trovato ancora il "volto" di tex e intanto lo scopiazza, appena sarà più "libero di disegnare"  ci farà vedere la sua interpretazione di Tex; quasi tutti hanno cominciato così...

bhe, iniziare copiando si si, sono daccordo...ma poi ci si trova sempre uno stile proprio, almeno per soddifazione personale....sopratutto ora, nei nostri tempi, dOVE SI PUò FARLO!!!!! comunque, io non so voi, ma io eviterei questo tuffo nel passato...non so....poi c'è da decidere albo in mano s'intende....
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail PosterUsers Website
Top

Wasted Years
Inviato il: Domenica, 16-Mar-2008, 13:49
Quote Post


Unregistered









Ma rivedere lo stile di Galep, magari personalizzato via via sarebbe un bel vedere, signori.
Magnus ha voluto fare un omaggio al tex di Galep, e guarda che spettacolo.
Rifarlo pedissequamente magari no, ma attualizzarlo e valorizzarlo sarebbe FANTASTICO.
Top

 
segnalidifumo
Inviato il: Domenica, 16-Mar-2008, 13:56
Quote Post


"Cacciatrice di taglie d'altura"
****

Gruppo: Allevatrice
Messaggi: 710
Utente Nr.: 160
Iscritto il: 16-Gen-2008



Scusa Antonio...ma Magnus e Galep...siamo su due sponde diverse....



--------------------
L'amore vive non solo di sentimenti, ma di bistecche.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)
PMEmail PosterUsers Website
Top

Wasted Years
Inviato il: Domenica, 16-Mar-2008, 14:00
Quote Post


Unregistered









Magnus stesso lo ha detto, di esersi voulto rifare al Tex di Galep.
Non me l'ho inventato io. Quindi...

cito:

Il punto è che qui si incontrano due, miti: quello del personaggio e quello di Magnus.

È lui l'astro che illumina. E lui che fa girare la testa a tutti, anche se non leggono fumetti. Noi siamo troppo abituati a pensare agli autori, che si inventano le loro storielle di 46 pagine. Ma di fronte a un personaggio e a una saga che ha impegnato tanti autori del calibro dii Galep, Letteri, Nicolò, Ticci, Villa puoi solo metterti al servizio dell'Eroe. E anche se a volte qualcuno ha tirato via tutti hanno dato il loro meglio con Tex.
Troppi e troppo bravi
Io guardo solo Galep. Gli altri non li voglio neanche vedere, altrimenti mi si frigge il cervello. Il Tex che voglio è quello che balugina dalle copertine di Galep. Io miro li. A quel Tex che conoscono proprio tutti, anche quelli che non l'hanno mai comprato ma che l’hanno visto.
Così mi sono detto, volo basso. Vado sul sicuro.
Top

Colonnello_Jim_Brandon
Inviato il: Domenica, 16-Mar-2008, 14:17
Quote Post


Unregistered









Concordo al 100% col caro Wast e il grande YM !! Usare Galep come punto di partenza per un disegnatore Texiano è la cosa migliore!! Il disegnatore, a mio parere, prendendo punto dal Tex di Galep parte dalle basi, dalle "fondamenta" della serie... e da l' potrà edificare il suo nuovo stile... uno stile che appassionerà tutti i lettori perchè potranno così nuovamente gustare delle storie nuove con un "retrogusto" di passato glorioso!!! Ben venga lo stile di Torricelli basato su Galep!!!
Top


Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (5) [1] 2 3 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.8904 ]   [ 21 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]