Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll


 
virgin
Inviato il: Martedì, 22-Feb-2011, 10:57
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 825
Utente Nr: 709
Iscritto il: 25-Nov-2009



Cavolo, hai ragione Paco, tutta questa insistenza da parte di Tito sulle armi da fuoco non l'avevo mai notata. E questo mi fa sorgere un dubbio: se è così attento alla problematica delle armi, perchè ne "La belva umana", quando Tex e Carson vengono inseguiti dalla banda dei Messicani, combattono con le Colt dalla lunga distanza (nonostante abbiano i fucili nella fonda della sella) e poi, una volta scesi a terra, passano alle armi lunghe?
Forse GLB era l'unico che faceva attenzione all'uso delle armi in rapporto alla distanza. Gli altri mi sembrano trattarle un po' con indifferenza.
Comunque, confesso che mi piacerebbe sentire il parere di Tito su questa cosa!


--------------------
Albe e notti qui variano per pochi segni.

PMEmail Poster
Top

 
paco ordonez
Inviato il: Martedì, 22-Feb-2011, 13:22
Quote Post


Nizziano(e Boselliano)del forum
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3928
Utente Nr: 608
Iscritto il: 12-Ago-2009



QUOTE (virgin @ Martedì, 22-Feb-2011, 09:57)
se è così attento alla problematica delle armi, perchè ne "La belva umana", quando Tex e Carson vengono inseguiti dalla banda dei Messicani, combattono con le Colt dalla lunga distanza (nonostante abbiano i fucili nella fonda della sella) e poi, una volta scesi a terra, passano alle armi lunghe?

...credo che il motivo sia questo:il fucile,di solito,lo si usa con tutte e due le mani-cosa che in quel momento i pards non potevano fare,dato che con l'altra mano tenevano le briglie dei cavalli.
E poi,soprattutto,la posizione in cui sparavano non era certo il massimo della comodità:la pistola è molto più maneggevole di un winchester...
PMEmail Poster
Top

 
virgin
Inviato il: Martedì, 22-Feb-2011, 20:15
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 825
Utente Nr: 709
Iscritto il: 25-Nov-2009



Paco, guarda che gli uomini del West quando sparavano guidavano i cavalli con le ginocchia...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Inoltre, essendo impugnata a una mano invece che imbracciata, una pistola è molto più soggetta a sollecitazioni e dunque ancora più imprecisa. A cavallo credo che il raggio d'azione utile di una Peacemaker in mano a un buon tiratore possa essere valutato in dieci-quindici di metri, non di più. E mi sa che sono anche ottimista... mai provato a sparare a cavallo!

Messaggio modificato da virgin il Mercoledì, 23-Feb-2011, 16:30
PMEmail Poster
Top

 
paco ordonez
Inviato il: Mercoledì, 23-Feb-2011, 03:54
Quote Post


Nizziano(e Boselliano)del forum
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3928
Utente Nr: 608
Iscritto il: 12-Ago-2009



..non sono certo di quello che dici,Virgin:per esempio,una pistola è molto più leggera di un fucile,specie se quest'ultimo è usato con una mano sola e su un cavallo in corsa (con conseguente maggiore difficoltà nel mirare).
In ogni caso,se anche questo di Faraci fosse un errore,non sarebbe certo l'unico:quante volte,nelle sue storie,Tex a cavallo spara con la pistola su nemici che sono a quella distanza (distanza tutt'altro che siderale,tra l'altro)?
PMEmail Poster
Top

 
virgin
Inviato il: Mercoledì, 23-Feb-2011, 09:59
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 825
Utente Nr: 709
Iscritto il: 25-Nov-2009



In ogni caso, Paco, questi discorsi lasciano il tempo che trovano: anche se palesemente errata, la tua idea è probabilmente la stessa che ha avuto Faraci.
Ma, detto sinceramente... chi se ne frega?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


P.S.: sparare col fucile con una mano sola non è solo difficile... è quasi impossibile. Hai idea di quanto pesino?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Appunto per quello si lasciavano le briglie... posto che il tiro a cavallo era un'eventualità rara e poco utile: ti sei mai chiesto il perchè dell'utilizzo dei "lunghi coltelli"? Tieni anche conto che i fucili di allora erano fresati dal pieno, non realizzati tramite stampi, e dunque ancora più pesanti.

Messaggio modificato da virgin il Mercoledì, 23-Feb-2011, 10:03
PMEmail Poster
Top

 
paco ordonez
Inviato il: Mercoledì, 23-Feb-2011, 14:42
Quote Post


Nizziano(e Boselliano)del forum
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3928
Utente Nr: 608
Iscritto il: 12-Ago-2009



QUOTE (virgin @ Mercoledì, 23-Feb-2011, 08:59)


P.S.: sparare col fucile con una mano sola non è solo difficile... è quasi impossibile. Hai idea di quanto pesino?
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Appunto per quello si lasciavano le briglie... posto che il tiro a cavallo era un'eventualità rara e poco utile: ti sei mai chiesto il perchè dell'utilizzo dei "lunghi coltelli"? Tieni anche conto che i fucili di allora erano fresati dal pieno, non realizzati tramite stampi, e dunque ancora più pesanti.

Bravo,proprio quello che dicevo io. Per questo Tex e Carson sparano con la colt
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
virgin
Inviato il: Mercoledì, 23-Feb-2011, 15:43
Quote Post


Cavaliere Solitario
****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 825
Utente Nr: 709
Iscritto il: 25-Nov-2009



Il punto, Paco, è che in quel contesto sparare con una mano sola non ha minimamente senso...
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!

Ma tu guarda un po' di che siamo finiti a parlare... suvvia, dopotutto quel che conta è che la storia sia divertente, per il resto... chi se ne frega!
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
NuvolaRossa75
Inviato il: Giovedì, 03-Nov-2011, 14:20
Quote Post


Pard
***

Gruppo: Allevatrice
Messaggi: 316
Utente Nr: 366
Iscritto il: 09-Ott-2008



Non so se è il posto giusto per segnalarlo, ma è uscito il mese scorso per i loghi Piemme il romanzo di TIto Faraci "Oltre la soglia"
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!


Oggi alle 18, per chi è a Milano, c'è la presentazione alla FNAC con l'autore e Sandrone Dazieri:
Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top

 
paco ordonez
Inviato il: Venerdì, 06-Lug-2012, 01:36
Quote Post


Nizziano(e Boselliano)del forum
*****

Gruppo: Collaboratori
Messaggi: 3928
Utente Nr: 608
Iscritto il: 12-Ago-2009



Diego Cajelli, dalle pagine del suo blog, annuncia una interessante iniziativa del nostro Faraci- iniziativa che ha un titolo molto bello
Only registered users can see pictures
Registrati o Entra nel forum!


Only registered users can see links
Registrati o Entra nel forum!
PMEmail Poster
Top


Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.1845 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]